Scaricare un film in 0.2 millisecondi

No ragazzi non sono diventato scemo è la verità perchè un gruppo di ricercatori danesi hanno raggiunto l’impresa con la creazione di una fibra ottica di nuova generazione trasferisce 43 terabit il secondo. Gli esperti di Estreme Tech hanno detto che questo significa poter scaricare un film di un gigabyte in 0,2 millisecondi.

I ricercatori dell‘Università Tecnica della Danimarca hanno ormai superato il record per la rete più veloce, raggiunto dagli esperti della Karlsruhe Institut für Technologie in Germania, con la creazione di un network in grado di raggiungere una velocità di 32 terabit il secondo. Il team danese per riconquistare il titolo di rete più veloce del mondo, ha utilizzato una singola fibra ottica multi-core, sviluppata dalla società giapponese Nippon Telegraph and Telephone Corporation (NNT). E’ un tipo di fibra ottica che permette di trasferire più dati, contiene sette cores (filati di vetro), invece di un singolo nucleo utilizzato in fibre standard. Incredibilmente, la nuova fibra ha la stessa larghezza della fibra standard.

Fonte

Nonnina a 99 anni corre i 100 mt

Nonna record, a 99 anni anni corre i 100 metri
99 anni e non sentirli. E’ l’età della nonna record, che ha gareggiato sui 100 metri ai Gay Games in Ohio
Ha percorso 100 metri in meno di un minuto mostrando di godere, a dispetto dell’età, di una salute di ferro. E’ Ida Keeling, una signora di 99 anni che ha lasciato il pubblico dei Gay Games di Akron, in Ohio, letteralmente a bocca aperta quando ha gareggiato sui 100 metri. Una vera velocista che ha mostrato come sia possibile ottenere ottimi risultati anche alla soglia del secolo. Con una forza di volontà davvero incredibile la nonna record alta poco più si un metro e 40 e di neanche 40 chili di peso, ha raggiunto il traguardo in 59,80 secondi, salutata da scroscianti applausi delle tante persone entusiaste dell’incredibile risultato ottenuto da Ida.

La vita al contrario

La vita dovrebbe essere vissuta al contrario.
Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così tricchete tracchete il trauma è bello che superato.
Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che vai migliorando giorno dopo giorno.
Poi ti dimettono perché stai bene e la prima cosa che fai è andare in posta a ritirare la tua pensione e te la godi al meglio. Col passare del tempo le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora, le rughe
scompaiono.
Poi inizi a lavorare e il primo giorno ti regalano un orologio d’oro.
Lavori quarant’anni finchè non sei così giovane da sfruttare adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa.
Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso e ti prepari per iniziare a studiare. Poi inizi la scuola, giochi con gli amici, senza alcun tipo di obblighi e responsabilità, finchè non sei bebè.
Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto che ormai dovresti conoscere molto bene. Gli ultimi nove mesi te li passi flottando tranquillo e sereno, in un posto riscaldato con room service e tanto affetto, senza che nessuno ti rompa i coglioni.
E alla fine abbandoni questo mondo in un orgasmo
Woody Allen

L’importanza delle Api

appena-ape-8191622“Se l’ape scomparisse dalla terra, all’umanità resterebbero quattro anni di vita”

Albert Einstein

A lungo considerata solo un’ipotesi, la frase attribuita ad Albert Einstein, da qualche anno, si sta rivelando molto vicina alla realtà. La morìa delle api che si è verificata in questi ultimi anni in tutto il mondo, ha raggiunto infatti la dimensione di una vera ecatombe, tanto da mettere a repentaglio l’intera agricoltura mondiale. Meno api, meno impollinazione, meno garanzia di biodiversità L’ape è il nostro sistema di monitoraggio ambientale più efficiente, essa svolge un ruolo fondamentale nei processi di impollinazione delle principali specie vegetali.

La più grande minaccia per le api oggi arriva dai pesticidi chimici utilizzati nelle coltivazioni di stampo industriale, ma ha un ruolo negativo anche l’espandersi delle monocolture, che mettono a rischio la biodiversità e distruggono gli ecosistemi naturali.

La prima cosa da fare è dunque vietare l’uso dei pesticidi killer delle api. Il 24 maggio la Commissione Europea ha adottato un bando temporaneo per vietare alcuni dei prodotti più nocivi.

Bisogna poi favorire la presenza di siepi, piante e fiori selvatici e permettere una naturale continuità tra habitat diversi.

Greenpeace, sempre attenta alle questioni primarie, ha attivato un sito,www.salviamoleapi.org, dove è possibile firmare la petizione

Allontanare le zanzare con le piante

 

zanzara-assassina-600x430

Arriva l’estate e si ripresenta il problema delle zanzare che pungono maledettamente spesso e volentieri.Se poi non ti pungono te le senti ronzare tutta la notte vicino alle orecchie provocandoti un senso di stress nervoso

(a me capita spesso). Per evitare la loro fastidiosa presenza si potrebbero usare i vari repellenti chimici tipo piastrine o liquidi con elettroemanatore oppure farsi aiutare dalla natura utilizzando alcune piante quali:

Citronella
Avete sicuramente usato le candele alla citronella, perchè non metterne una pianta direttamente in giardino? Il suo cespuglio verde è davvero decorativo e può essere piantata anche in vaso.

 

Calendula
I suoi fiori sono deliziosi e in più tengono lontane le zanzare. Posizionate alcune piantine davanti a finestre e porte e le zanzare non entreranno in casa.

 

Monarda
Ha le stesse proprietà della citronella, ma ha un fiore coloratissimo che darà anche un tocco di colore. Facile da curare, resiste anche alle alte temperature.

 

Erba gatta
Uno studio condotto negli Stati Uniti ha dimostrato che questa pianta è più efficace di molte sostanze chimiche nella lotte alle zanzare!

 

Agerato
I suoi fiori blu e viola vi metteranno di buon umore mentre faranno scappar lontane le zanzare. Usate le sue foglie sminuzzate per i casi di invasione più estremi, ma non spalmatele sulla pelle!

 

seghe mentali

Aveva la mente così ristretta che poteva guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

La rovina del mondo sarà l’indifferenza. Ma chi se ne fotte!

La vita sarebbe infinitamente più felice se nascessimo a ottanta anni e ci avvicinassimo gradualmente ai diciotto.

Se un uomo ha una grande idea di sé stesso, si può essere certi che è l’unica grande idea che ha avuto in vita sua.

La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla.

Mi piacerebbe incontrare l’uomo che ha inventato il sesso, e vedere a cosa sta lavorando adesso.

è difficile fare delle vacanze intelligenti dopo undici mesi di lavoro cretino.

Il perdono costa molto, ma è più economico della vendetta.

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

Se vuoi farlo, è proibito; se non ti piace, è obbligatorio.

Quando avrai ottanta anni, avrai probabilmente imparato tutto della vita. Il problema sarà ricordarlo.

Non prendere la vita troppo sul serio tanto, comunque vada, non ne uscirai vivo.

Di tutte le perversioni sessuali, la castità è la più strana.

Tieniti i tuoi problemi di sesso finché puoi. Un giorno ti mancheranno.

Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.

Ciò che rende l’universo così difficile da comprendere è che non c’è nulla con cui confrontarlo.

Se fossimo soli nell’universo, non sarebbe uno spreco di spazio… sarebbe una rottura di palle!

Non aspettatevi troppo dalla fine del mondo.

Perché i poveri non hanno l’evve moscia..?

Potrò, potrei, avrei potuto: sono le tappe della vita.

Non ho mai sopportato l’intolleranza verso il diverso. Lo dimostra il fatto che ho un amico mancino e lo frequento lo stesso.

La donna è quell’essere che, se le dai una cosa, vuole qualcosa in cambio.

L’ultima volta che sono stato dentro una donna è stato quando ho visitato la statua della Libertà.

Ho imparato a suonare il pianoforte per avere soddisfazioni anche dalla mano sinistra.

C’è stato un periodo in cui i miei pantaloni erano così consumati che potevo sedermi su una moneta e dire se era testa o croce.

Le vie del Signore sono infinite. è la segnaletica che lascia a desiderare.

A tutte le donne: state in guardia, perché se un bacio può trasformare un rospo in un principe azzurro, una cerimonia nuziale trasforma sempre un principe azzurro in un rospo. 

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. 

Mi sono sempre chiesto: ma chi va in giro a costruire quadrati sull’ipotenusa?

Un uomo sulla luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto il sole.

Quando vedo un uomo piangere nel buio della sua stanza, mi domando cosa lo spinga a non accendere la luce.

La bisessualità: raddoppia automaticamente le tue chanches il venerdì sera.

L’uomo che sa leggere le donne come un libro aperto di solito adora leggere a letto.

Abitavo in un paese così piccolo che non avevamo neanche lo scemo del villaggio. 
Dovevamo fare a turno. 

Preferisco avere all’incirca ragione, che precisamente torto .

Se tutti gli imbecilli decidessero di dire tutto quello che pensano … beh, ci sarebbe un SILENZIO TERRIBILE! 

La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. In questo caso, abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c’è niente che funziona… e nessuno sa il Perché!

La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.

Codice della strada: Non capisco cosa spinga i moscerini a prendere sempre l’autostrada contromano.

Il sesso senza amore è un’esperienza vuota, ma fra le esperienze vuote è una delle migliori.

Aveva un cervello così piccolo che, quando due pensieri si incontravano, dovevano fare manovra.

La differenza tra teoria e pratica è, in pratica, molto più grande che in teoria.

Il pensatore di RodinUna vera signora è colei che non beve, non fuma, non gioca e non bestemmia, neanche quando gli scivola fuori.

L’uomo passa la prima metà della vita a rovinarsi la salute, la seconda a curarsela.

Oggi sono andato al bar con un negro: io ho bevuto un negroni, lui un bianco secco. L’integrazione razziale è possibile!

Il 33% degli incidenti stradali mortali sono causati dall’abuso d’alcool; dunque il 67% degli incidenti mortali coinvolgono persone che non hanno bevuto; ma, allora, è chiaro che la cosa più sicura da fare è guidare ubriachi!

L’esperienza è un gran vantaggio. Il problema è che, quando hai l’esperienza, sei maledettamente troppo vecchio per farci qualcosa .

Non preoccupatevi per il futuro: se la caverà’ benissimo anche senza di voi.

Il duro lavoro non ha mai ucciso nessuno, ma perché rischiare?

Quando una donna dice – Non capisco cosa mi stia succedendo – vuol dire che è già successo con un altro.

Il cervello è un organo favoloso: comincia a lavorare dal momento in cui ti svegli alla mattina e non smette fino a quando entri in ufficio.

Le lotterie: una tassa sulla persone che non capiscono niente di statistica.

Non leggo le riviste porno, guardo solo le figure!

Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare.

Prima di offendere qualcuno contate fino a dieci: vi verranno in mente molti più insulti! 

Il reggiseno è uno strumento democratico: separa la destra dalla sinistra, solleva le masse e attira i popoli.

L’amore è una malattia e, come tale, si cura andando a letto.

Dio creò la donna per seconda perché non voleva che durante la creazione dell’uomo ci fosse qualcuno che desse disposizioni.

Tentare è il primo passo verso il fallimento.

Gli uomini hanno il dono della parola non per nascondere i pensieri ma per nascondere il fatto che non li hanno.

L’uomo non fa quasi mai uso delle libertà che ha, come per esempio della libertà di pensiero; pretende invece come compenso la libertà di parola.

Come uomo ho ancora molto da imparare dalla vita. Ma come mammifero mi sento realizzato.

Nella vita ci sono le cose vere e le cose supposte. Le cose vere per il momento le mettiamo da parte, ma le supposte… dove le mettiamo le supposte?

Tutti mentono… ma dategli una maschera e saranno sinceri.

La felicità non va ricercata nel cielo sempre sereno, ma nelle piccole cose con le quali costruiamo la vita.

La gelosia è come il sale: un pizzico rende i cibi più saporiti, troppo li rende immangiabili.

La mancanza di qualcosa che si desidera è una parte indispensabile della felicità. 

Meglio un sassolino donato per amore che un diamante donato per dovere. 

L’intelletto cerca, ma chi trova è il cuore.

A volte le cose che non si fanno sono altrettanto importanti di quelle che si fanno.

Il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice.

Molti, troppo spesso, per pensare al futuro non godono l’attimo presente.

Non smettere mai di cercare ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi.

La sconfitta è spesso una condizione temporanea, darsi per vinti è ciò che la rende permanente.

Per avere qualcosa che non hai mai avuto devi essere disposto a fare qualcosa che non hai mai fatto.

I soldi non fanno la felicità. Figuriamoci la miseria.

Tutto ciò che è moderno viene, prima o poi, superato.

Anche i sogni servono per diventare grandi.

I soldi non fanno la felicità, dicono. Senza dubbio stanno parlando dei soldi degli altri.

Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova sempre una scusa.

Non ci sono limiti per l’uomo che possiede la capacità di sognare.

Vivi per chi ti ama, non morire per chi non ti vuole.

Il calore dell’amicizia può consolare, ma l’amore è l’unico fuoco capace di sciogliere il ghiaccio dell’anima.

La malinconia è la gioia di essere tristi.

Le persone sagge non dicono tutto ciò che pensano, ma pensano tutto ciò che dicono.

Quando in un’azienda una persona è indispensabile, vuol dire che l’azienda è organizzata male.

E’ più facile essere un eroe che un galantuomo: eroi si è una volta tanto, galantuomini si deve essere sempre.

L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare.

A chi dice in giro i fatti altrui non dirgli mai i tuoi.

Non si è soli se qualcuno è andato via, si è soli se qualcuno non è mai venuto.

La mente è come l’ombrello: per funzionare deve essere aperta.

Una persona arrabbiata difficilmente è ragionevole, una persona ragionevole difficilmente è arrabbiata.

Se ami quello che fai, non sarà mai un lavoro.

Se mantieni la calma mentre tutti intorno a te hanno perso la testa, probabilmente non hai capito qual è il problema! 

La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa.

Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare.

Mosè ricevette le tavole dei Dieci Comandamenti, le lesse e disse: “Ma allora dillo che non si può fare niente!”

Si può mentire con la bocca, ma con l’espressione che si ha in quel momento si dice pur sempre la verità.

Sapete perché i genovesi non amano i frigoriferi? Perché non sono mai sicuri che chiudendo la porta si spenga la lampadina!

Giudica te stesso, nessun altro!

I momenti belli non li senti quando li vivi, ma li ricordi quando li rimpiangi.

Anche l’uomo più sapiente, per insegnare ciò che sa, deve imparare a farlo.

Lascia che il silenzio dica tutto quello che le parole non saranno mai in grado di dire.

La vera amicizia non parla, ma agisce.

La semplicità è la forma della vera grandezza.

Al mondo esistono due categorie di persone: quelli che la pensano come me e quelli che hanno torto.

Non provare mai rimorso per quello che hai pensato della tua donna; lei ha pensato di te cose molto peggiori.

La vita deve essere fortificata da numerose amicizie. Amare ed essere amati sono le più grandi gioie della vita. 

Se una donna ti rifiuta, non significa sia virtuosa. Vuole di meglio.

Non per un breve periodo, ma per l’eternità è l’amicizia.

Anche per i mediocri accadono fatti eccezionali, solo che loro non se ne accorgono… per questo sono mediocri!

I veri amici vengono separati soltanto dalla morte, mai dal destino.

Il pensare divide, il sentire unisce. 

Questa estate al mare ho fatto un tuffo e sott’acqua ho trovato un marocchino 
che voleva lavarmi il vetro della maschera.

Si dice che chi trova un amico trova un tesoro,ma se l’amico trova un tesoro,si ricorderà che sono un amico?

Si sente spesso dire che i Ministri hanno le mani pulite: per forza, governano coi piedi!

Dagli ultimi studi fatti, pare che l’Universo sia finito. Ciò mi consola perchè non ricordo mai dove ho messo le mie cose!

Potete togliermi tutto, ma non il superfluo.

Le apparenze possono ingannare, le azioni mentire, le parole confondere. Ma gli occhi sono un libro aperto.

Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.

Se insisti e persisti raggiungi e conquisti.

E’ il tempo e non il matrimonio che pone fine all’amore.

Se bevi per dimenticare, prima paga e poi bevi!

Il bello di avere delle regole sta nel gusto di infrangerle.

Le verità “pesanti”, proprio perchè tali, raramente vengono a galla.

Finché si odia, si ama ancora.

Quando Dio chiude una finestra, dopo apre una porta.

Un ottimista è un pessimista male informato.

Non c’è differenza fra credere ai politici e credere a Babbo Natale. Purtroppo però c’è una bella differenza fra i politici e Babbo Natale!

L’età non ti protegge dall’amore. Ma l’amore, in una certa misura, ti protegge dall’età.

A volte un solo istante restituisce ciò che molti anni hanno tolto.

L’importante non è capire, ma essere in grado di capire.

Quando si ama la fedeltà non è troppo difficile.

Se gli ignoranti volassero, ai nostri politici bisognerebbe dargli da mangiare con la fionda.

Un vero uomo è colui che ha il coraggio di scegliere.

Vedi di non chiamare intelligenti solo quelli che la pensano come te.

L’ignoranza è un mare, l’intelligenza una goccia. 

Siamo più scontenti di quello che non abbiamo che contenti di quello che abbiamo.

I dilettanti hanno fatto l’Arca, i professionisti il Titanic. 

Non fate gli eroi, perchè gli eroi muoiono.

Meglio una gallina oggi che un uovo domani. Firmato il gallo.

Se la prima volta non ti riesce, il paracadutismo non fa per te.

Luciano Ligabue:Pensieri

 

liga“Io penso che le persone non si dimenticano. Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere.
Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi, c’è solamente un semplice “ciao”. […] Ci sono persone che: nonostante mi abbiano fatto versare lacrime, mi abbiano stravolto la vita…mi hanno insegnato a vivere. Mi hanno insegnato a diventare quello che sono. E, anche se oggi tra noi resta solamente un sorriso o un sem
plice ciao, faranno per sempre parte della mia vita. Io non dimentico NESSUNO. Non dimentico chi ha toccato con mano, almeno per una volta la mia vita. Perché se lo hanno fatto, significa che il destino ha voluto che mi scontrassi anche con loro prima di andare avanti.”

(Luciano Ligabue)

Benedizione apache


Che il sole ti porti nuova energia durante il giorno, 
che la luna dolcemente ti rigeneri di notte,
che la pioggia ti lavi via le preoccupazioni, che il vento soffi nuova forza nel tuo essere, che tu possa camminare per il mondo e conoscere la sua bellezza tutti i giorni della tua vita.

Frasi che fanno riflettere

  • Ci provi fallisci,ci riprovi fallisci di nuovo,ma il vero fallimento è non averci mai provato
  • Non conta quanti respiri facciamo in un attimo, ma quanti attimi ci tolgono il respiro!
  • Ogni momento è buono per dimostrare a qualcuno quanto gli vogliamo bene …basta non attendere troppo tempo o prima o poi arriverà il momento in cui non avremo più la possibilità di farlo .
  • Senza entusiasmo non si è mai compiuto niente di grande
  • Non dimenticarti mai di essere te stesso in qualsiasi occasione,gli altri ti ricorderanno per quello che sei
  • A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato

Frasi sulla stupidità

Pare che certa gente abbia fatto la fila per tre volte quando il buon Dio la distribuiva

La stupidità è come il ketchup negli hamburger. Può essere coperta da altre cose, ma alla prima pressione salterà fuori e ti macchierà clamorosamente il vestito.a distribuito la stupidità.

Solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima. Albert Einstein (attribuito)

A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.
Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.

semplicemente io